Come disattivare Gutenberg in WordPress

Come disattivare Gutenberg in WordPress e usare l’editor classico.

Come disattivare Gutenberg in WordPress e mantenere il classico editor di WordPress sul tuo sito? Gutenberg è un imminente editor di WordPress che sostituirà il classico editor di WordPress. Anche se sembra moderno, molti utenti lo trovano difficile da usare e preferirebbe mantenere l’editor classico. In questo articolo, vedremo come disabilitare facilmente Gutenberg e mantenere il classico editor in WordPress.

Cos’è Gutenberg?

Gutenberg sara il prossimo editor di WordPress con l’obiettivo di modernizzare l’esperienza di scrittura di WordPress.

Tenta di funzionare come un plugin per la creazione di pagine e ti consente di trascinare e rilasciare gli elementi in un post o una pagina. L’obiettivo è offrire maggiore flessibilità e consentire agli utenti di WordPress di creare layout unici per i loro contenuti con ricchi contenuti multimediali.

Dal momento che WordPress 4.9.8, il core team di WordPress ha aggiunto una chiamata per provare Gutenberg nel dashboard di WordPress con lo  scopo di ottenere feedback da milioni di utenti di WordPress e rendere Gutenberg pronto per la sua prima versione.

Gutenberg diventerà l’editor di WordPress predefinito con il rilascio di WordPress 5.0, che dovrebbe arrivare entro la fine dell’anno (2018).

Editor WordPress Gutenberg. A breve con il nuovo aggiornamento

 

Come disattivare Gutenberg in WordPress

Prima  di tutto vediamo perché molti utenti ritengono opportuno disabilitare l’editor Gutenberg in WordPress. Nella stragrande maggioranza gli utenti ritengono che Gutenberg nel suo stato attuale non sia pronto per i siti live. Ciò è evidente dalla media dei voti su 2,3 ​​del 5 sul plugin Gutenberg. Ci sono 676 valutazioni a una stella e 288 valutazioni a cinque stelle.

Nonostante le recensioni negative, il core team di WordPress sta portando avanti Gutenberg come editor predefinito in WordPress 5.0. Questo sta facendo preoccupare molti utenti. Vogliono avere un’opzione per disattivare Gutenberg e mantenere l’editor classico.

Per fortuna, c’è un plugin del core team di WordPress che ti permette di fare proprio questo.

Diamo un’occhiata a come disattivare Gutenberg in WordPress e continuare a utilizzare il classico editor .

Disabilitare Gutenberg con il plugin Editor classico

Per questo metodo, utilizzeremo il plug-in Editor classico, sviluppato e gestito dai principali contributori di WordPress.

La prima cosa che devi fare è installare e attivare il plugin Editor classico . Per ulteriori dettagli, consulta la nostra guida passo passo su come installare un plug-in di WordPress .

Il plugin funziona fuori dalla scatola e disabiliterà l’editor Gutenberg all’attivazione.

Questo plugin ti dà anche la possibilità di mantenere sia Gutenberg che l’editor Classic contemporaneamente. Puoi configurarlo nelle impostazioni del plugin. Basta andare su Impostazioni »Scrittura pagina nell’area amministrativa di WordPress. Vedrai l’opzione per farlo in “Impostazioni dell’editor classico”.

Non dimenticare di fare clic sul pulsante Salva modifiche per memorizzare le tue impostazioni. Ora potrai vedere un nuovo link sotto il menu Post per creare nuovi post usando l’editor classico. Sarai anche in grado di modificare gli articoli più vecchi usando l’editor classico. Vai semplicemente alla pagina Post »Tutti i post e vedrai un link “Modifica (classico)” sotto i post.

Utilizzare l’Editor classico con Disabilita plugin Gutenberg

Se vuoi disabilitare Gutenberg per determinati ruoli utente e tipi di post , allora questo metodo ti aiuterà a farlo.

Innanzitutto, è necessario installare e attivare il plugin Disattiva Gutenberg . Per ulteriori dettagli, consulta la nostra guida passo passo su come installare un plug-in di WordPress .

Dopo l’attivazione, è necessario visitare Impostazioni »Disabilita pagina Gutenberg per configurare le impostazioni del plugin.

Per impostazione predefinita, il plugin disabiliterà Gutenberg ovunque per tutti gli utenti sul tuo sito web. Tuttavia, se si desidera limitarlo a determinati ruoli utente e tipi di post, è necessario deselezionare l’opzione “Disattiva completa“.

Deselezionandolo visualizzerà più opzioni per disattivare Gutenberg in modo selettivo per determinati ruoli utente, tipi di post, modelli di tema o singoli post.

Conclusioni

WordPress è il costruttore di siti web più famoso al mondo che alimenta oltre il 31% di tutti i siti Web su Internet. Ha migliaia di plugin e temi e alimenta tutti i tipi di siti Web dai negozi di e-commerce alle comunità di appartenenza . Molti di questi strumenti di terze parti fanno molto affidamento sul classico editor di WordPress. Il team principale sta cercando di dare agli sviluppatori abbastanza tempo per rendere compatibili i propri plugin e temi con Gutenberg.

Tuttavia, è possibile che molti di questi non siano completamente compatibili con l’editor Gutenberg. Se questo è il caso, allora queste impostazioni potrebbero essere molto utili per sapere come disattivare Gutenberg.

Autore Bartolomeo

Mi chiamo Bartolomeo Alberico, sono un consulente tecnico con la passione per il web e la tecnologia e tutto quello che le ronza intorno.
Nel tempo libero scrivo articoli per il mio blog su argomenti vari, in particolare su WordPress e SEO.

Condividi questo articolo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali in conformità al D.Lgs. 196/2003