Installare WordPress con PostgreSQL

Installare WordPress con PostgreSQL 13.4

In questo articolo vedremo come installare WordPress con PostgreSQL.

Come ben saprai WordPress utilizza MySQL come sistema di gestione del database predefinito. Per gli utenti che preferiscono PostgreSQL, questo solleva una domanda comune: “C’è un modo per per installare WordPress con PostgreSQL piuttosto che MySQL?”

Puoi usare questa guida per avere una panoramica su come fare proprio questo.

Prerequisiti

Per eseguire WordPress dovresti avere almeno PHP versione 5.2.4+, un database (nel nostro caso utilizzeremo PostgreSQL) e un server Apache o Nginx. Si dovrebbe sempre provare a installare le ultime versioni disponibili in base al proprio ambiente, poiché alcune di queste versioni potrebbero aver raggiunto la fine del ciclo di vita e si potrebbe esporre il sito a vulnerabilità di sicurezza.

Nel mio caso sto usando Ubuntu con server lamp in esecuzione è istanza PostgreSQL già installata

Cos’è PG4WP?

Come accennato in precedenza, per impostazione predefinita WordPress utilizza il motore di database MySQL. Se vogliamo usare WordPress con PostgreSQL invece, avremo bisogno di una sorta di plugin. PostgreSQL for WordPress (PG4WP) è uno di questi plugin che consente di installare e utilizzare WordPress con un database PostgreSQL come backend.

Puoi anche valutare l’utilizzo della versione Fork di PG4WP che è compatibile con qualsiasi versione di WordPress finora.

Ora iniziamo a elencare i passaggi necessari per installare WordPress su PostgreSQL

Come installare WordPress con PostgreSQL

  • Crea database e User nel tuo PostgreSQL: apri il tuo terminale in Linux ed esegui sotto i comandi in sequenza.
$ sudo su - postgres
$ psql
$ create database your_database;
$ create user your_user with password ‘your_password’;
$ grant all privileges on database your_database to your_user;
$ \q 

Questo creerà il tuo testdb e testuser con testpassword e concederà i privilegi richiesti, come mostrato di seguito:

Installare WordPress con PostgreSQL - Creazione Database
Installare WordPress con PostgreSQL – Creazione Database
  • Scarica WordPress: ora arriva la parte in cui dobbiamo scaricare l’ultima versione di WordPress, che può essere trovata sul loro sito web.
$ cd /var/www/html
$ wget https://wordpress.org/latest.tar.gz
# Then unzip the package using
$ tar -xzvf latest.tar.gz
# Remove the zip file
$ rm -rf latest.tar.gz
  • Scarica e configura la versione Fork di WP4PG nella tua directory WordPress

Si consiglia di installare il plugin PG4WP prima di eseguire la configurazione di WordPress per evitare problemi. Poiché questo aiuta ad aprire il database per garantire che il plugin venga caricato correttamente

Il plugin PG4WP originale può essere trovato sul sito WordPress. Nel corso del tempo ci sono stati molti miglioramenti e le persone hanno rilasciato versioni biforcute del plugin pg4wp, molte delle quali sono elencate qui. Nel nostro esempio utilizzeremo la versione sviluppata da Kevin Locke, poiché finora l’abbiamo trovata compatibile con qualsiasi versione di wordpress.

Poiché abbiamo bisogno di clonare la versione biforcuta, avremo bisogno di git. 

$ cd wp-content // go to wp-content
$ git clone https://github.com/kevinoid/postgresql-for-wordpress.git
$ mv postgresql-for-wordpress/pg4wp Pg4wp
$ rm -rf postgresql-for-wordpress
$ cp Pg4wp/db.php db.php
  • Configurare wp-config.php

Un file di esempio con il nome di wp-config-sample.php viene creato per noi nella nostra directory webroot, che nel nostro caso è “/var/www/html/test-with-postgres”. Possiamo spostarci lì, farne una copia e rinominarlo wp-config.php eseguendo i seguenti comandi:

cd /var/www/html/test-with-postgres
cp -rp wp-config-sample.php wp-config.php

Ora possiamo aggiornare il file wp-config.php con il nome del database, il nome utente e la password che abbiamo creato nel passaggio 6, come mostrato di seguito:

/** The name of the database for WordPress */
define('DB_NAME', 'your PostgreSQL database name will go here');
/** MySQL database username */
define('DB_USER', 'your PostgreSQL database username will go here');
/** MySQL database password */
define('DB_PASSWORD', 'your PostgreSQL database password will go here');
/** MySQL hostname */
define('DB_HOST', 'localhost');
  • Installare WordPress

Ora siamo pronti per installare WordPress. Possiamo farlo andando su “http://localhost/test-with-postgres/wp-admin/install.php” e inserendo il nome del sito, il nome utente, la password e l’indirizzo e-mail come mostrato di seguito:

Installare WordPress con PostgreSQL - Configurazione
Installare WordPress con PostgreSQL – Configurazione
  • Accesso a WordPress e verifica di PostgreSQL come backend

Ora possiamo accedere al pannello di amministrazione del nostro sito WordPress appena creato andando su “http://localhost/test-with-postgres/wp-admin/” e fornendo le credenziali che abbiamo utilizzato nel passaggio 10.

Possiamo anche visitare la pagina WordPress predefinita su http://localhost/test-with-postgres/.

Per confermare che PostgreSQL viene utilizzato come back-end, possiamo accedere al cluster e verificare i record nel nostro database eseguendo i seguenti comandi:

sudo su - postgres
psql -U testuser -p 5432 testdb
\dt
Installare WordPress con PostgreSQL - Backend database
Installare WordPress con PostgreSQL – Backend database

Il comando \dt visualizzerà tutte le relazioni nel database corrente, quindi dovremmo essere in grado di visualizzare le tabelle create da WordPress e questo confermerà che PostgreSQL è stato utilizzato come backend per WordPress.

Inoltre, potrai installare successivamente pgAdmin in modo da avere un interfaccia grafica ed accedere all’istanza del tuo database WordPress.

Conclusione

Abbiamo visto come è possibile installare WordPress con PostgreSQL ed utilizzarlo nei nostri ambienti di test.

Autore Bartolomeo

Consulente tecnico con la passione per il web e la tecnologia e tutto quello che le ronza intorno.
Nel tempo libero scrivo articoli per il mio blog su argomenti vari, in particolare su configurazione Windows, Linux e WordPress.

Condividi questo articolo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali in conformità al D.Lgs. 196/2003