Verificare la velocità DNS

Verificare la velocità DNS su Windows 10

Vediamo insieme come verificare la velocità DNS tramite tool DNS Performance Test.

Come ben saprai, oltre a verificare la velocità della propria connessione internet tramite i vari Speed Test disponibile online, un altro componente importante da tenere sotto controllo per verificare la velocità di caricamento di una pagina web è dato dai server DNS.

Cos’è un server DNS?

Il protocollo è usato per la risoluzione dei nomi di domini usati comunemente (es. bartolomeoalberico.it) in indirizzi IP (es- 185.187.243.256).

Un’operazione del tutto trasparente all’utente finale che usa connessione ADSL al quale vengono attribuiti dei server DNS direttamente dal provider utilizzato.

Tuttavia è sempre possibile scegliere manualmente DNS Primario e Secondario (o altri ancora) da utilizzare per la risoluzione dei nomi.
In questo articolo infatti, vedremo come verificare la velocità DNS utilizzati, sfruttando un tool denominato DNS Performance Test.

Come verificare la velocità DNS con DNS Performance Test

Il programma misura la velocità di risoluzione dei nomi, effettuando test su un elenco di 10.000 domini (anche personalizzabile). Avviatelo e cliccate sul bottone START in basso per iniziare il test. Può essere interrotto in qualsiasi momento e avrete sia un grafico che si aggiorna e vi mostra la velocità di risoluzione attuale, sia una scheda con le statistiche e con la velocità media (il parametro più importante).

Verificare la velocità DNS con DNS Performance Test
Verificare la velocità DNS con DNS Performance Test
Verificare la velocità DNS - Risultato Finale
Verificare la velocità DNS – Risultato Finale

La velocità media “Average Query Time” nel mio caso è di 147ms. Il feedback del programma è molto positivo “Overall DNS Server Performance = Great“. Potete a questo punto fare varie prove cambiando DNS Primario e Secondario per la vostra connessione e trovare quello che mediamente effettua la risoluzione dei nomi nel più breve tempo possibile (ricordando che ovviamente un tempo minore è migliore).

Per esempio, oltre a quelli che vi assegna il vostro provider, potete provare ad utilizzare i DNS di Google, Cloudflare o OpenDNS.

Conclusione

Abbiamo visto insieme come verificare la velocità DNS utilizzando un semplice tool come  DNS Performance Test.

Se conosci altri tool per misurare la velocità dei DNS scrivimi nei commenti.

Autore Bartolomeo

Consulente tecnico con la passione per il web e la tecnologia e tutto quello che le ronza intorno.
Nel tempo libero scrivo articoli per il mio blog su argomenti vari, in particolare su configurazione Windows, Linux e WordPress.

Condividi questo articolo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali in conformità al D.Lgs. 196/2003