Xiaomi Redmi Note 7 - il nuovo smartphone del brand Redmi

Xiaomi Redmi Note 7. Il nuovo smartphone della Redmi

Xiaomi Redmi Note 7 con una fotocamera “monstre” da 48 MP e un prezzo vantaggioso  inaugura una nuova era del marchio Redmi di Xiaomi.

Xiaomi Redmi Note 7: Caratteristiche

Xiaomi dopo tante indiscrezioni ha annunciato ufficialmente lo Xiaomi Redmi Note 7 o meglio il Redmi Note 7. Stiamo parlando del primo smartphone realizzato dall’azienda cinese con il solo brand Redmi sul retro ad identificarne un nuovo capitolo nella politica aziendale di distribuzione dei dispositivi sul mercato.

Lo smartphone, lanciato anche nella variante Redmi Note 7 Pro, presenta un design ormai già visto con notch a goccia nella parte frontale e un retro realizzato in vetro con fotocamere a semaforo. 

Un sensore di impronte digitali montato sul retro e due fotocamere principali una delle quali utilizza il tanto vantato sensore di immagine da 48 megapixel e un obiettivo f / 1.8; il secondo è un sensore da 5 megapixel, utilizzato per informazioni sulla profondità.

Xioami Redmi Note 7 - Caratteristiche tecnice
Xioami Redmi Note 7 – Caratteristiche tecnice

Hardware Xiami Redmi Note 7

Il comparto hardware prevede un processore Qualcomm Snapdragon 660 accompagnato da 3/4/6 GB di RAM e 32/64 GB di memoria interna (espandibile fino a 256 GB tramite microSD). Il display è un’unità LCD da 6.3 pollici di diagonale con rapporto in 19.5:9 e risoluzione Full HD+ (2340 x 1080 pixel).

La batteria è un’unità da 4000 mAh con supporto allo standard di ricarica rapida Qualcomm Quick Charge 4.0 tramite, finalmente, una porta Type-C. Non manca inoltre il mini-jack da 3.5 mm per le cuffie cablate.

Fotocamera Redmi Note 7

Per quanto concerne il comparto fotocamere, il Redmi Note 7 è dotato di un sensore principale da 48 mega-pixel realizzato da Samsung nella variante base e da un Sony IMX586 nel Pro oltre ad un sensore secondario da 5 mega-pixel. Frontalmente abbiamo una selfie camera da 13 mega-pixel, racchiusa all’interno del notch.

In nuovo  smartphone di xiomi dispone della Super Night Mode. Questa modalità notturna ha debuttato a bordo del Mi MIX 3 – di cui trovate qui la nostra recensione – ed è stata rilasciata anche per il precedente Mi 8. A quanto pare il primo device targato Redmi – Xiaomi Redmi Note 7? – potrà vantare una feature davvero niente male!

Ciò dovrebbe essere possibile non solo grazie al software sviluppato dall’azienda, ma anche grazie alla possibile presenza del già citato sensore Sony IMX586 con tecnologia Quad Bayer, ossia in grado di ottenere foto a 12 mega-pixel con pixel da 1.6 μm, particolarmente adatto agli scatti notturni.

Il Redmi Note 7 Pro è dotato inoltre di un chip smart PA 98937 che migliora le prestazioni audio.

Xioami Redmi Note 7 -  variante modelli e colori
Xioami Redmi Note 7 – variante modelli e colori

Xiaomi Redmi Note 7 – Scheda tecnica

  • display da 6.3 pollici con risoluzione Full HD+ (2340 x 1080 pixel), rapporto in 19.5:9, densità di 409 PPI e protezione Gorilla Glass 5;
  • dimensioni di 159.21 × 75.21 × 8.1 mm per un peso di 186 grammi;
  • processore octa-core Qualcomm Snapdragon 660 fino a 2.2 GHz e architettura Kryo 260;
  • GPU Adreno 512a 647 MHz;
  • 3/4/6 GB di RAM LPDDR4X;
  • 32/64 GB di storage eMMC 5.1 (espandibile);
  • lettore d’impronte digitali posteriore;
  • dual camera con sensore Samsung da 48 mega-pixel con apertura f/1.8, PDAF, modalità Super Night e pixel da 1.6 μm + secondo sensore da 5 mega-pixel – variante Pro con sensore principale Sony IMX586 da 48 mega-pixel;
  •  selfie camera da 13 mega-pixel;
  • batteria da 4000 mAh con ricarica rapida Qualcomm Quick Charge 4.0;
  • Bluetooth 5.0, sensore ad infrarossi, supporto dual SIM LTE (no banda 20), Wi-Fi ac Dual Band, USB Type-C, GPS/A-GPS/GLONASS/BeiDou
  • OS: Android 9 Pie con MIUI 10

Xiaomi MIUI 10. Annunciata la nuova interfaccia grafica.

 

Prezzo e disponibilità

Il Redmi Note 7 sarà disponibile all’acquisto nelle colorazioni blu, rosso e nero nelle seguenti varianti:

– 3/32 GB a circa 127 euro (999 yuan);
– 4/64 GB a circa 153 euro (1199 yuan);
– 6/64 GB a circa 178 euro (1399 yuan)

Ovviamente si tratta di prezzi riferiti al mercato cinese che subiranno ovviamente un rincaro una volta arrivati in Italia. Per quanto riguarda il modello Pro, l’annuncio ed il lancio ufficiale avverrà in seguito

Autore Bartolomeo

Mi chiamo Bartolomeo Alberico, sono un consulente tecnico con la passione per il web e la tecnologia e tutto quello che le ronza intorno.
Nel tempo libero scrivo articoli per il mio blog su argomenti vari, in particolare su WordPress e SEO.

Condividi questo articolo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali in conformità al D.Lgs. 196/2003