Installare Cinnamon Desktop su Ubuntu

Come installare Cinnamon Desktop su Ubuntu 20.04

Questa guida mostra come installare Cinnamon desktop su Ubuntu.

Cinnamon è l’ambiente desktop predefinito di Linux Mint. A differenza dell’ambiente desktop Unity in Ubuntu, Cinnamon è un ambiente desktop dall’aspetto più tradizionale ma elegante con il pannello inferiore e il menu delle app, ecc. Molti migranti di Windows preferiscono Linux Mint a Ubuntu a causa del desktop Cinnamon e della sua interfaccia utente simile a Windows.

Ora, non è necessario installare Linux Mint solo per provare Cinnamon. In questo tutorial, ti mostrerò come installare Cinnamon desktop su Ubuntu.

Come installare Cinnamon Desktop su Ubuntu

I passaggi sono leggermente diversi per Ubuntu 20.04 e la vecchia versione LTS 18.04.

Installazione di Cinnamon Desktop Ubuntu 20.04

Al momento dell’aggiornamento di questo tutorial, Cinnamon versione desktop 4.4 è disponibile nel repository di Ubuntu 20.04.

Quindi  assicurati di abilitare il repository e quindi usa questo comando per installare Cinnamon su Ubuntu 20.04:

sudo apt install cinnamon

Installazione di Cinnamon su Ubuntu 18.04

Il pacchetto Cinnamon è disponibile anche nel repository di Ubuntu 18.04. Tuttavia, serve solo la versione Cinnamon 3.6 come puoi vedere usando il comando apt show.

C’era una sorta di PPA ufficiale del team Cinnamon per Ubuntu, ma non esiste più. Non perdetevi d’animo. C’è un PPA non ufficiale disponibile e funziona perfettamente.

Questo PPA è costituito dalla versione Cinnamon 4.2 che non è l’ultima ma comunque migliore della 3.6.

Aprire un terminale e utilizzare i seguenti comandi:

sudo add-apt-repository ppa:embrosyn/cinnamon
sudo apt update && sudo apt install cinnamon

Scaricherà file di circa 150 MB di dimensioni (se ricordo bene). Questo ti fornisce anche Nemo (forcella Nautilus) e Cinnamon Control Center. Questa roba bonus dà una sensazione più vicina di Linux Mint.

Utilizzo dell’ambiente desktop Cinnamon in Ubuntu

Una volta installato Cinnamon, esci dalla sessione corrente. Nella schermata di accesso, fai clic sul simbolo di Ubuntu accanto al nome utente:

Installare Cinnamon Desktop su Ubuntu - Cambio Ambiente
Installare Cinnamon Desktop su Ubuntu -Cambio Ambiente

Quando lo fai, verranno mostrati gli ambienti desktop disponibili per il tuo sistema. Non c’è bisogno di dirti che devi scegliere Cinnamon:

Installare Cinnamon Desktop su Ubuntu -Scelta Ambiente
Installare Cinnamon Desktop su Ubuntu – Scelta Ambiente

Ora dovresti aver effettuato l’accesso a Ubuntu con l’ambiente desktop Cinnamon. Ricorda, puoi fare lo stesso per tornare a Unity. Ecco uno screenshot di come appare Cinnamon in Ubuntu:

Installare Cinnamon Desktop su Ubuntu - Visualizzazione Ambiente
Installare Cinnamon Desktop su Ubuntu – Visualizzazione Ambiente

Assomiglia completamente a Linux Mint, non è vero? Non ho trovato alcun problema di compatibilità tra Cinnamon e Unity. Ho fatto avanti e indietro tra Unity e Cinnamon ed entrambi hanno funzionato perfettamente.

Rimuovere Cinnamon da Ubuntu

Prima di rimuovere Cinnamon, è necessario tornare all’ambiente desktop originale. Altrimenti, finirai per accedere a un sistema con solo il terminale aperto.

È comprensibile che tu voglia disinstallare Cinnamon. Per prima cosa, torna a GNOME o a qualsiasi ambiente desktop che stavi usando prima.

Ora, rimuovi il pacchetto Cannella:

sudo apt remove cinnamon

Se hai utilizzato il PPA per installare Cinnamon, dovresti anche eliminare il PPA dal tuo elenco di repository:

sudo add-apt-repository -r ppa:embrosyn/cinnamon

Conclusione

Spero che questo post ti aiuti a installare Cinnamon Desktop su Ubuntu. Condividi la tua esperienza con Cinnamon.

Una cosa da ricordare prima di installare Cinnamon desktop su Ubuntu. A volte, l’installazione di ambienti desktop aggiuntivi porta a conflitti tra gli ambienti desktop. Ciò può causare una sessione interrotta, applicazioni e funzionalità interrotte, ecc. Questo è il motivo per cui dovresti stare attento nel fare questa scelta.

Autore Bartolomeo

Consulente tecnico con la passione per il web e la tecnologia e tutto quello che le ronza intorno.
Nel tempo libero scrivo articoli per il mio blog su argomenti vari, in particolare su configurazione Windows, Linux e WordPress.

Condividi questo articolo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali in conformità al D.Lgs. 196/2003