Installare Anydesk su Ubuntu

Installare AnyDesk su Ubuntu 20.04

Vediamo come installare Anydesk su Ubuntu per la gestione remota delle infrastrutture server/client, questo ci consente di accedere su qualunque pc e stabilire connessioni con altri utenti in modo stabile e sicuro. 

Cos’è AnyDesk

AnyDesk è uno strumento desktop pratico, leggero e sicuro per controllare i computer in remoto. AnyDesk è un’applicazione multipiattaforma; puoi installarlo ed eseguirlo su distribuzioni Windows, Mac e Linux. 

Viene utilizzato per accedere a programmi, file e documenti da qualsiasi luogo senza dover fornire i nostri file al cloud . Inoltre, supporta il trasferimento di file, l’accesso remoto unidirezionale e bidirezionale e la registrazione della sessione.

Nonostante sia leggero e veloce, può gestire molti compiti pesanti e di lunga durata. Molti provider di servizi IPS e Voip utilizzano AnyDesk per risolvere i problemi dei clienti in remoto dall’ufficio del server. 

Caratteristiche prinicipali

  • AnyDesk può essere eseguito su Gnu / Linux, Windows, Mac OS, FreeBSD, iOS e Android.
  • Possiamo utilizzare AnyDesk gratuitamente senza la necessità di fornire informazioni private. Questo strumento è gratuito per uso personale. La versione a pagamento offre alcune funzionalità principali.
  • Supporta le tastiere internazionali e lo è disponibile in più di 28 lingue.
  • Ha frame rate elevati. Possiamo goderci una sequenza fluida di immagini sul nostro schermo con 60 fps sulle reti locali e sulla maggior parte delle connessioni Internet.
  • La latenza di AnyDesk è inferiore a 16 millisecondi nelle reti locali.
  • Le attività vengono eseguite senza problemi, anche con una larghezza di banda di soli 100 KB / sec.
  • Lui è capace comprimere e trasferire dati di immagine tra computer.
  • Avremo la possibilità di traccia i nostri contatti e connessioni con l’agenda incorporata, che controlla chi è in linea.
  • Possiamo riavviare il computer in remoto.
  • La stampare in remoto con AnyDesk offre velocità e idoneità al lavoro in team.
  • Tecnologia di crittografia. Esso ha Tecnologia TLS 1.2 per proteggere il nostro computer da accessi non autorizzati.
  • Connessioni verificate. Questo programma utilizza RSA 2048 per la crittografia scambio di chiavi asimmetrico.
  • Avremo la possibilità di controllare chi ha accesso al nostro team autorizzato di contatti fidati.

Strumento desktop remoto – AnyDesk su Linux

AnyDesk non richiede una password per stabilire una connessione sicura da un computer a un altro computer; invece, richiede l’autorizzazione dell’utente per stabilire una connessione. 

Puoi utilizzare AnyDesk sul tuo sistema Linux per condividere il display, stabilire una connessione VPN , registrare il feed dello schermo. AnyDesk ha una funzione integrata che può avvisarti quando si verifica qualcosa di dannoso sul tuo sistema.

Puoi installare e utilizzare lo strumento AnyDesk sul tuo sistema Linux senza compromettere la tua sicurezza e privacy. In questo post vedremo diversi metodi per installare AnyDesk su varie distribuzioni Linux.

Installare Anydesk su Ubuntu

Sono disponibili due metodi popolari per installare AnyDesk su Ubuntu o qualsiasi distribuzione Debian Linux. Innanzitutto, vedremo il metodo di installazione di AnyDesk tramite il metodo del repository Linux. 

Più avanti vedremo come scaricare e installare manualmente AnyDesk sul sistema Debian.

Metodo 1: installa AnyDesk tramite il repository Debian

In questo metodo, utilizzeremo il comando wget ed echo per scaricare il pacchetto Debian sul nostro sistema dal repository Linux. Esegui le seguenti righe di comando sulla shell del terminale in ordine cronologico con i privilegi di root per evitare errori di autorizzazione.

wget -qO - https://keys.anydesk.com/repos/DEB-GPG-KEY | sudo apt-key add -
sudo echo "deb http://deb.anydesk.com/ all main" > /etc/apt/sources.list.d/anydesk.list
Installare AnyDesk su Ubuntu - utilizziamo WGET
Installare AnyDesk su Ubuntu – utilizziamo WGET

Ora, esegui il seguente comando di gestione dei pacchetti apt per aggiornare il repository sul tuo sistema Linux. Infine, esegui il seguente comando apt install sulla shell del terminale per installare AnyDesk su Ubuntu.

sudo apt update
sudo apt install anydesk -y
Installare AnyDesk su Ubuntu - comandi da terminale
Installare AnyDesk su Ubuntu – comandi da terminale

Metodo 2: installa AnyDesk manualmente su Ubuntu/Debian Linux

Qui, ti guiderò a installare manualmente lo strumento AnyDesk sul tuo sistema Debian. Poiché non utilizzeremo alcun comando del terminale, puoi anche chiamare questo metodo: come installare AnyDesk su Ubuntu mediante GUI.

Innanzitutto, vai alla pagina di download ufficiale di AnyDesk , quindi seleziona la tua distribuzione Linux e premi il pulsante Download. Presto apparirà il pacchetto .deb di AnyDesk per il download, salva il pacchetto sul tuo filesystem.

Installare Anydesk su Ubuntu mediante GUI download pacchetto
Installare Anydesk su Ubuntu mediante GUI download pacchetto

Una volta terminato il download, apri la directory, fai clic con il pulsante destro del mouse sul file e seleziona Apri con Installazione software. Ti porterà nel software center di Ubuntu. Trova il pulsante di installazione e fai clic su di esso per installare AnyDesk sul tuo Debian/Ubuntu Linux.

Se riscontri errori nell’installazione di AnyDesk sul tuo sistema Linux, puoi seguire questo link per trovare una versione adatta e precedente di AnyDesk per il tuo sistema.

Installare Anydesk su Ubuntu mediante GU
Installare Anydesk su Ubuntu mediante GU

Inizia con AnyDesk

Fino ad ora, abbiamo visto i metodi per installare AnyDesk su diversi sistemi Linux. Ora vedremo come aprire e iniziare con lo strumento AnyDesk. Per aprire AnyDesk sul tuo sistema, puoi aprire la barra di ricerca in alto del tuo sistema e digitare il nome dell’applicazione. Quando vedi l’icona del pacchetto, fai clic sull’icona per aprirlo.

Una volta aperto lo strumento, mostrerà il tuo ID utente. Per iniziare una nuova sessione, condividi il tuo ID scrivania con il tuo partner o cliente. Puoi anche digitare l’ID del tuo partner nella sezione Remote Desk per accedere al suo computer dalla tua parte. Devi approvare l’autorizzazione di accesso se qualcuno tenta di accedere al tuo computer. Riceverai una notifica per consentire un client sul tuo sistema.

Se devi registrare la sessione, stabilire una connessione VPN e condividere il tuo display, puoi aprire la sezione delle impostazioni nell’angolo in alto a destra della finestra di AnyDesk.

Conclusione

Senza dubbio, il metodo GUI per installare lo strumento AnyDesk su un sistema Linux è molto più comodo del metodo CLI. Ma se sei un vero appassionato di Linux, sono sicuro che opterai per il metodo CLI. Tuttavia, nell’intero post, ho descritto i metodi CLI e GUI per installare AnyDesk sul tuo sistema Linux.

Se ritieni che questo post sia utile e utile, condividilo con i tuoi amici e la comunità Linux. Puoi anche scrivere le tue opinioni su questo post nella sezione commenti.

Autore Bartolomeo

Consulente tecnico con la passione per il web e la tecnologia e tutto quello che le ronza intorno.
Nel tempo libero scrivo articoli per il mio blog su argomenti vari, in particolare su configurazione Windows, Linux e WordPress.

Condividi questo articolo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali in conformità al D.Lgs. 196/2003