creare un post in WordPress

Come creare un post in WordPress [6° Parte]

E’ giunto  il momento di creare un post in WordPress! Ci siamo lasciati con lo scorso post in cui abbiamo visto come  installare un tema in WordPress e come personalizzarlo se ti sei perso l’articolo puoi leggerlo da qui:

Come installare un tema in WordPress e come personalizzarlo.

Ok, partiamo subito iniziamo a vedere come creare il tuo primo post sul tuo blog.

Come creare un post in WordPress

In WordPress ci sono due tipi di contenuti: post e pagine. Come abbiamo discusso in precedenza, i post sono per gli aggiornamenti mentre le pagine sono per il contenuto statico.

Imparerai a pubblicare il tuo primo post si WordPress e dopo aver visto il procedimento riuscirai anche a pubblicare la tua prima pagina. Iniziamo.

Puoi creare un post andando su Post → Aggiungi nuovo dal pannello di WordPress. Questo aprirà l’editor di WordPress, dove puoi scrivere il tuo contenuto e modificare tutte le impostazioni per quel pezzo di contenuto.

creare un post in WordPress
Creare il tuo primo post in WordPress in sempolici passaggi

 

Prova a digitare nell’Editor per vedere come funziona. Troverai l’esperienza molto simile a Word o qualsiasi altro elaboratore di testi, con opzioni di formattazione nella parte superiore e un’esperienza di modifica di “ciò che vedi è ciò che ottieni”.

È possibile aggiungere immagini utilizzando il pulsante Aggiungi media e modificare le opzioni relative al post, ad esempio in quale categoria è inserito il post, quali tag del post sono presenti e se i commenti sono attivati ​​o disattivati, utilizzando le caselle sul lato destro.

Una volta che hai finito di testare l’Editor, puoi scrivere il tuo articolo in tempo reale facendo clic su Pubblica. Non preoccuparti per i visitatori che visualizzano il contenuto di prova: puoi eliminarlo in un attimo. Fai clic su Visualizza post per vedere come appare il tuo post sul tuo sito. Noterai che il modo in cui il contenuto appare nell’Editor non è esattamente lo stesso di come appare sul tuo sito, semplicemente perché nel front-end verrà formattato in base alle caratteristiche del tuo tema.

Puoi tornare all’editor facendo clic su Modifica post nella barra in alto e, da lì, se è necessario apportare modifiche, puoi fare clic su Aggiorna al termine.

Una volta che hai creato e pubblicato il tuo primo post in WordPress, puoi fare clic su Sposta nel cestino dall’Editor per eliminare il tuo post di test. Puoi farlo anche dal menu Articoli sulla Dashboard. Se hai importato contenuti fittizi, troverai questo modo molto più rapido di eliminare il contenuto del test quando il tuo sito è pronto per essere pubblicato.

Creare un post in WordPress personalizzato

Alcuni temi supportano tipi di post personalizzati come il portfolio, elementi di scorrimento o contenuti specializzati, come gli annunci immobiliari. Se il tema li supporta, li troverai nel menu a sinistra sulla Dashboard accanto ad Articoli e Pagine. L’esperienza di editing per questi sarà molto simile a Post e Pagine.

Per creare post personalizzati (se il tuo tema non li supporta) è necessario creare i Custom Post Type. Se sei interessato a crearne uno segui questa piccola guida fatta recentemente.

Come creare un Custom Post Type senza plugin.

Ora sai come creare i tuoi primi post in WordPress! Per ora, prova a creare un paio di post del blog di esempio per familiarizzare con l‘aggiunta di contenuti multimediali e il modo in cui il tuo tema funziona e per far sì che i tuoi post siano come desideri. Dovresti anche mettere insieme un paio di pagine di cui ogni sito ha bisogno, tra cui una pagina Informazioni e una pagina Contatti. Se vuoi aggiungere un modulo alla tua pagina di contatto, non ti preoccupare: lo gestiremo nella prossima sezione.

Conclusione

Creare il miglior blog WordPress ovviamente comporta la creazione di contenuti incredibili, quindi ti consigliamo di dedicare molto tempo alla realizzazione di questo progetto. Parleremo di più sulla strategia dei contenuti più avanti in questa guida, ma di seguito cambieremo nuovamente impostazione per esaminare una delle più interessanti funzionalità di WordPress: Plugin.

Autore Bartolomeo

Mi chiamo Bartolomeo Alberico, sono un consulente tecnico con la passione per il web e la tecnologia e tutto quello che le ronza intorno.
Nel tempo libero scrivo articoli per il mio blog su argomenti vari, in particolare su WordPress e SEO.

Condividi questo articolo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali in conformità al D.Lgs. 196/2003