tradurre temi e plugin WordPress

Come tradurre temi e plugin WordPress con Loco Translate.

È arrivato il momento di vedere come tradurre temi e plugin WordPress. Mi sono trovato difronte a questa esigenza di tradurre un tema WordPress giorni fa, quindi ho deciso di riportare nel mio blog quanto fatto.

Il tutto nasce se hai un tema o plugin che hai scelto di usare non è ancora disponibile nella lingua che utilizzi sul tuo sito.

Essendo la prima volta, mi sono imbattuto in diverse guide online che ho divorato in pochi minuti. Ecco la procedura che so seguito.

Come tradurre temi e plugin WordPress

Una soluzione molto valida e nell’utilizzare  Poedit lavorando direttamente sul file .po e .mo in alternativa, come ho fatto io, puoi utilizzare Loco Translate.

Loco Translate è un plugin molto semplice da usare e lo vedremo subito. Scarica subito il plugin e installalo sul tuo blog. Se hai difficolta a trovare il plugin nella repository  segui i passaggi che ho scritto in questa guida:

Come installare plugin WordPress. Cosa sono e dove scaricarli.

Tradurre temi e plugin WordPress con Loco Translate

Prima di iniziare a tradurre temi e plugin WordPress devi adottare un paio di accorgimenti che ti aiuteranno a risparmiare tempo.

Assicurati di aver impostato la tua installazione WordPress in Italiano. Se non l’hai fatto recati in in Impostazioni > Generali > Lingua del sito (se il tuo sito è in inglese, Settings > General > Site Language)

Questo passaggio è fondamentale perché se il tuo sito è impostato in Italiano quando installerai un tema o plugin questi saranno configurati in automatico nella lingua impostata in WordPress. Sempre se il tema o plugin è Translation Ready.

Translation Ready? Si, significa già pronto per essere tradotto. Quindi quando compri un template assicurati che sia Translation Ready.

In sintesi, un tema translation ready ha i file necessari affinché possa essere tradotto con strumenti come Loco Translate. Questo è quindi un aspetto importante. In alternativa, è comunque possibile configurare i necessari file manualmente.

Come tradurre il tuo tema con Loco Translate

Per installare Loco Translate, accedi alla tua Bacheca WordPress, naviga in Plugin > Aggiungi Nuovo, cerca Loco Translate e clicca Installa plugin.

Fatto questo, attiva il plugin.

Verifica se il tuo tema è già pronto per essere usato con Loco Translate

Controlla se il tuo tema è pronto ad essere tradotto con Loco Translate. Segui questi passaggi:

Accedi alla root (cartella principale) del tuo sito web tramite FTP. Naviga le cartelle è cerca in wp-content > themes > CARTELLA CON IL NOME DEL TUO TEMA > languages  un file che è chimato uguale al nome del tuo tema con estensione .pot

Esempio. TwentySeventeen.pot

Se non trovi il file, tranquillo, con Loco Translate potrai crearlo manualmente.

Controllo configurazione plugin

Dopo aver controllato la presenza del file .pot, devi dare uno sguardo alle cartelle del plugin siano state configurate correttamente. Come riporta la guida stesso del plugin.

Questo infatti ti permetterà di far sì che le traduzioni non vengano soprascritte negli aggiornamenti.

Quindi, come in precedenza, sempre nella root nel tuo sito (in ftp) naviga le cartelle del tuo sito è in accedi nella directory wp-content > languages > loco > themes. Se trovi la cartella themes vuota il tutto è configurato correttamente!!!

Tradurre temi e plugin WordPress con Loco Translate

Completati i passaggi indicati, iniziamo subito a tradurre. All’interno della Bacheca, trova le opzioni relative a Loco Translate.

Per occuparti della traduzione dei temi, naviga all’interno di Themes e, ovviamente, per la traduzione dei plugin, naviga all’interno di Plugins. Nella schermata relativa ai temi, troverai la lista dei temi installati sul tuo sito. Clicca su quello di tuo interesse. Vedrai quindi l’elenco delle lingue in cui il tema è già stato tradotto, in modo parziale o integrale.

tradurre temi e plugin WordPress
Come tradurre temi e plugin WordPress con Loco Translate. Pannello scelta lingua traduzione.

Cliccando sulla lingua di tuo interesse sarai in grado di completare e modificare la traduzione.

Se la lingua nella quale vuoi tradurre il tema non è già presente all’interno della lista, puoi aggiungerla cliccando New language. E’ a questo punto che, se non è presente il file in formato .pot all’interno del tema, potrai crearne uno,  si tratta di un’operazione che richiede pochi secondi, infatti bisogna solo cliccare il bottone per creare il template.

Quando il template è pronto, si può di fatto aggiungere la nuova lingua scegliendone una tra quelle previste da WordPress, o anche aggiungendone una personalizzata.

Infine, si può scegliere la cartella all’interno della quale sarà salvato il file contenente la traduzione. Nella documentazione ufficiale Loco Translate è consigliato di scegliere l’opzione chiamata Custom, che garantisce che le traduzioni non vengano sovrascritte, anche nell’eventualità che si verifichino aggiornamento automatici.

 tradurre temi e plugin WordPress
Come tradurre temi e plugin WordPress con Loco Translate. Pannello configurazione template.

Quando poi si è pronti ad effettuare la traduzione vera e propria, usare l’Editor fornito da Loco Translate è abbastanza semplice:

Nella parte in alto della pagina si trova la lista delle stringhe da tradurre. Cliccando su una stringa, vedrai sia l’originale che la traduzione. Scrivendo nel campo chiamato Italian translation, potrai aggiungere la tua traduzione per quella specifica stringa.

tradurre temi e plugin WordPress
Come tradurre temi e plugin WordPress con Loco Translate. Pannello configurazione traduzione.

Conclusione

Come abbiamo visto, usare Loco Translate per tradurre temi e plugin WordPress è abbastanza semplice. Oltre a questo, il plugin può anche essere usato per tradurre WordPress stesso – anche se in realtà questo non dovrebbe essere necessario se imposti WordPress in italiano dalle impostazioni generali (al momento la versione attuale di WordPress risulta infatti tradotta al 100%).

 

Autore Bartolomeo

Mi chiamo Bartolomeo Alberico, sono un consulente tecnico con la passione per il web e la tecnologia e tutto quello che le ronza intorno.
Nel tempo libero scrivo articoli per il mio blog su argomenti vari, in particolare su WordPress e SEO.

Condividi questo articolo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali in conformità al D.Lgs. 196/2003