Indirizzo IP statico su Ubuntu

Indirizzo IP statico su Ubuntu 19.04 Disco Dingo.Come configurarlo.

Come configurare un indirizzo IP statico su Ubuntu 19.04 Disco Dingo Linux. Questo articolo ti fornirà informazioni necessarie per impostare indirizzo IP usando netplan da terminale oppure utilizzando l’interfaccia utente grafica (GUI).

Requisiti necessari:

Impostare l’indirizzo IP statico tramite DHCP

Molto probabilmente il tuo attuale sistema Ubuntu utilizza un server DHCP per configurare le sue impostazioni di rete. Quindi, la configurazione del tuo indirizzo IP è dinamica. In molti scenari, la semplice configurazione del router o del server DHCP locale è un modo preferito per impostare un indirizzo statico su qualsiasi host indipendentemente dal sistema operativo in uso. Controlla il manuale del router e assegna l’indirizzo IP statico al tuo host in base al suo indirizzo MAC utilizzando il servizio DHCP.

Configurare l’indirizzo IP statico su Ubuntu  utilizzando netplan

Primo passaggio da seguire è quello di individuare il file che contiene la configurazione di rete. Lo troverai nella cartella /etc/netplan/

Usa i seguenti comandi:

$ cd /etc/netplan/
$ ls
01-network-manager-all.yaml

Una volta individuato il file che ci occorre andiamo a modificarlo.

Ad esempio per impostare il sistema Ubuntu 19.04 con indirizzo IP statico 192.168.1.224, maschera di rete 255.255.255.0, gateway 192.168.1.1 e due server DNS 8.8.8.8 e 8.8.4.4 aprire il file di configurazione corrente con privilegi di amministratore e modificarne il contenuto in:

# This file describes the network interfaces available on your system

# For more information, see netplan(5).

network:

version: 2

renderer: networkd

ethernets:

enp0s3:

dhcp4: no

addresses: [192.168.1.224/24]

gateway4: 192.168.1.1

nameservers:

addresses: [8.8.8.8,8.8.4.4]

Salva le modifiche che hai configurato per impsotare il tuo sistema con un nuovo indirizzo IP statico.

Attenzione!! Se si è connessi tramite SSH, la sessione verrà chiusa!

Per applicare le modifiche lancia il comando

$ sudo netplan

Tutto fatto. Utilizzare il ipcomando per confermare il nuovo indirizzo IP statico:

$ ip a

Configurazione utilizzando l’interfaccia grafica (GUI)

Per la configurazione dell’ indirizzo IP statico su Ubuntu fare clic sull’icona di rete in alto a destra e  selezionare Wired/Wireless settings.

Indirizzo IP statico su Ubuntu interfaccia grafica
Indirizzo IP statico su Ubuntu interfaccia grafica

Fare clic sull’ingranaggio di configurazione della rete.

Indirizzo IP statico su Ubuntu interfaccia grafica impostazioni
Indirizzo IP statico su Linux  interfaccia grafica impostazioni

Impostare il check sulla voce IPv4 Manual e impostare l’indirizzo Ip statico desiderato e la relativa configurazione di rete. Una volta terminato salvare le modifiche.

Indirizzo IP statico su Ubuntu interfaccia grafica settaggi
Indirizzo IP statico su Ubuntu interfaccia grafica settaggi

Esegui un reboot.

Conclusione

Abbiamo appena visto come configurare un indirizzo IP statico su Linux da terminale e da interfaccia grafica.Se hai difficoltà scrivimi nei commenti.

 

Disclaimer: Immagini e Configurazione utilizzando l’interfaccia grafica (GUI) prese dal sito LinuxConfig.org.

Autore Bartolomeo

Mi chiamo Bartolomeo Alberico, sono un consulente tecnico con la passione per il web e la tecnologia e tutto quello che le ronza intorno.
Nel tempo libero scrivo articoli per il mio blog su argomenti vari, in particolare su WordPress e SEO.

Condividi questo articolo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali in conformità al D.Lgs. 196/2003