Installare Dropbox su Ubuntu

Come installare Dropbox su Ubuntu 20.04 da terminale

In questo post vedremo come installare Dropbox su Ubuntu sia da terminale che tramite GUI.

Dropbox fornisce spazio di archiviazione online per archiviare o eseguire automaticamente una copia dei dei nostri dati. In caso di arresto anomalo dei nostri PC, i nostri dati verranno salvati e pronti per essere ripristinati sul server.

Dropbox offre servizi gratuiti e a pagamento, ognuno con opzioni diverse. Il servizio gratuito ci fornisce 2GB di spazio di archiviazione online gratuito, mentre in Pro puoi ottenere quanto vogliamo a seconda delle nostre esigenze.

Installare Dropbox su Ubuntu 20.04 da riga di comando

  • Il daemon di Dropbox funziona perfettamente su tutte le distribuzioni Linux a 32 e a 64 bit. Installeremo il pacchetto utilizzando il comando: wget.
$ sudo apt-get update
$ sudo apt-get install wget
  • Installiamo Dropbox:
32-bit
$ cd ~ && wget -O - "https://www.dropbox.com/download?plat=lnx.x86" | tar xzf -
64-bit
$ cd ~ && wget -O - "https://www.dropbox.com/download?plat=lnx.x86_64" | tar xzf 

Dopo aver eseguito questo comando, verrà creata una cartella nascosta denominata dropbox-dist$HOME

  • Eseguire il comando seguente per avviare Dropbox dalla cartella dropbox-dist
$ ~/.dropbox-dist/dropboxd
Output
This computer isn't linked to any Dropbox account...
Please visit https://www.dropbox.com/cli_link_nonce?nonce=35ff549233f01a5d4e699826b0ab6ffb to link this device.
  • Ora apri il browser e incolla al link sopra per connettere il sistema con il tuo account dropbox. Immettere il nome utente, la password di Dropbox e fare clic su Accedi.

Il server è collegato al nostro account dropbox, dovremmo vedere un messaggio come di seguito.

This computer is now linked to Dropbox. Welcome Smart
  • La cartella denominata verrà creata nella nostra home directory.
$ ls Dropbox/
Output
'Get Started with Dropbox.pdf'
python3_tutorial.pdf
Screenshots
'Simply Raspberry Pi.pdf'
smart.zip

Installare Dropbox su Ubuntu 20.04 Desktop dal repository ufficiale

Apriamo una finestra terminale, eseguire il comando seguente per creare un file di elenco di origine per Dropbox.

sudo nano /etc/apt/sources.list.d/dropbox.list

Aggiungere la riga seguente al file.

deb [arch=i386,amd64] http://linux.dropbox.com/ubuntu disco main

Per salvare il file nell’editor di testo Nano, premere , quindi INVIO per confermare.

Successivamente, è necessario eseguire il seguente comando per importare la chiave GPG Dropbox nel sistema Ubuntu 20.04

sudo apt-key adv --keyserver keyserver.ubuntu.com --recv-keys 1C61A2656FB57B7E4DE0F4C1FC918B335044912E

Se viene visualizzato il seguente errore:

gpg: keyserver receive failed: no keyserver available

o

gpg: keyserver receive failed: No data

È possibile correggere questo errore utilizzando un server delle chiavi diverso. Quindi, invece di poter usare .keyserver.ubuntu.compgp.mit.edu

sudo apt-key adv --keyserver pgp.mit.edu --recv-keys 1C61A2656FB57B7E4DE0F4C1FC918B335044912E

Aggiornare quindi l’indice del pacchetto locale e installare Dropbox.

sudo apt update

sudo apt install python3-gpg dropbox

Il pacchetto viene utilizzato da Dropbox per verificare la firma binaria. Si noti che il pacchetto è solo un pacchetto di assistenza. Non è l’attuale binario Dropbox.python3-gpgdropbox

Ora puoi avviare il programma di installazione della GUI Dropbox dal menu dell’applicazione.

Installare Dropbox su Ubuntu tramite Repository
Installare Dropbox su Ubuntu tramite Repository

È inoltre possibile eseguire il comando seguente per avviarlo dal terminale. L’opzione tenterà di installare dropbox daemon se non è installato.-i

dropbox start -i

Fare clic su OK per installare il daemon.

Installare Dropbox su Ubuntu - Esegui Deamon
Installare Dropbox su Ubuntu – Esegui Daemon

Dopo l’installazione del daemon Dropbox, verrà aperta una nuova scheda nel browser Web che ti chiede di collegare il tuo computer all’account Dropbox.

Ora puoi usare Dropbox sul tuo desktop Ubuntu 20.04. Il client Dropbox Linux supporta il proxy HTTP, SOCKS4 e SOCKS5. È possibile configurare il proxy in > . Ciò è utile se al tuo paese o area è vietato accedere a Dropbox.

Per impostazione predefinita, Dropbox inizierà automaticamente all’accesso. Per disabilitarlo è possibile eseguire questo comando:

dropbox autostart n

Per abilitare l’avvio automatico, eseguire

dropbox autostart y

Dropbox si aggiorna automaticamente quando è disponibile una nuova versione, ma è anche possibile eseguire il comando seguente per avere l’ultima versione stabile.

dropbox update

Per ulteriori informazioni sull’utilizzo della riga di comando di Dropbox, rilasciare questo comando:

man dropbox

Conclusione

Abbiamo visto come installare Dropbox su Ubuntu 20.04 da terminale e Gui con l’aggiunta a sistema del repository ufficiale. Se riscontri errori puoi scrivermi nei commenti.

Autore Bartolomeo

Consulente tecnico con la passione per il web e la tecnologia e tutto quello che le ronza intorno.
Nel tempo libero scrivo articoli per il mio blog su argomenti vari, in particolare su configurazione Windows, Linux e WordPress.

Condividi questo articolo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali in conformità al D.Lgs. 196/2003