Come attivare blocco video su Google Chrome

Come attivare blocco video su Google Chrome Canary

Come attivare blocco video su Google Chrome? Ti è giunta notizia della nuova funzionalità di Chrome? Bene si, ora è possibile attivare questa opzione.

Ad annunciare la novità è stato François Beaufort su Google+: “Il team Chrome sta attualmente lavorando su  come attivare blocco video su Google Chrome o toglierlo su un sito web direttamente dalla finestra delle informazioni della pagina”, ha scritto sul social network. “Questo darà maggior controllo sui siti che hanno il permesso di riprodurre suoni automaticamente”. Beaufort ha anche sottolineato che la funzione è già disponibile sul canale di rilascio Canary di Chrome.

Google chrome blocco video

Quante volte ti è capitato di aprire un sito web ed improvvisamente senti partire video e non capisci nemmeno da dove provengano?

Dalle ultime indiscrezione il famoso autoplay ha i giorni contati, naturalmente se utilizzi Chrome. La novità è in arrivo con il prossimo aggiornamento del browser più utilizzato.

Non credo, al momento, altri browser come Mozilla ed Edge abbiamo già implementato questa funzionalità. Quindi, finalmente, potremo silenziare i video che partono in automatico dato che la maggior parte dei siti che consultiamo ne fanno abuso e di punto e in bianco ti rallentano il computer e aumenta il consumo di banda.

Come attivare blocco video su Google Chrome

Innanzitutto, devi aver installato l’ultima versione di Google Chrome– chiamata Canary-  puoi controllarlo cliccando il alto a destra nelle tre famose linee, se non hai effettuato l’aggiornamento ti verrà segnalato in automatico.

Una volta effettuato il controllo ti basterà scrivere all’interno della barra degli URL la seguente stringa  –enable-features=SoundContentSetting switch  e premere invio. Successivamente, cliccando sul lucchetto a sinistra ti comparirà la scheda SUONO e da qui potremo disattivare l’audio di tutti i video che si avviano in automatico da quel dominio,la disattivazione del sonoro su quel sito durerà fino a quando l’impostazione non verrà modificata..

Il gioco è fatto. Cosa aspetti a farlo!

Autore Bartolomeo

Mi chiamo Bartolomeo Alberico, sono un consulente tecnico con la passione per il web e la tecnologia e tutto quello che le ronza intorno.
Nel tempo libero scrivo articoli per il mio blog su argomenti vari, in particolare su WordPress e SEO.

Condividi questo articolo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali in conformità al D.Lgs. 196/2003