Forzare arresto servizio

Forzare arresto servizio Windows da Prompt dei Comandi

Forzare arresto servizio Windows. A volte capita che volete terminare un servizio Windows ma quando cliccate su STOP il servizio non si arresta rimanendo “In fase di arresto…” per sempre.

In genere  succede quando si sta lavorando di fretta e per rimettere in piedi un’applicazione si cerca di riavviare un servizio… che non si riavvia.
I servizi possono essere ripristinati con un riavvio del Sistema Operativo, ma ci sono soluzioni che permettono la forzatura della chiusura del servizio attraverso linea di comando.

Cosa sono i servizi Windows?

Un servizio di Windows è un programma eseguibile che svolge compiti specifici e che è progettato per non dover richiedere l’intervento dell’utente. Normalmente i servizi di Windows vengono avviati quando il sistema operativo Windows è avviato, e girano in background per tutto il tempo durante il quale gira Windows. Concettualmente sono simili ai daemon di Unix. La lista dei servizi attivi appare nell’elenco dei processi di Windows Task Manager, normalmente associati agli username SYSTEM, SERVIZIO LOCALE o SERVIZIO DI RETE, sebbene non tutti i processi con username SYSTEM siano servizi.

Fonte: wikipedia

Forzare arresto servizio Windows

Un servizio può essere arrestato comunemente attraverso il tools di gestione dei servizi, che troviamo nel pannello di controllo di Windows nella sezione Strumenti Amministrazione, oppure attraverso il comando “Services.msc” nella finestra “esegui” raggiungibile con la pressione contemporanea dei tasti [Bandierina di Windows] + [R].

A volte la proceduta standard non ci è di aiuto quindi siamo costretti a forzare arresto servizio Windows attraverso il Prompt dei comandi procedendo come segue:

– cliccare con il testo destro del mouse sul menù Start ed aprire “Esegui“;

– digitare “services.msc” [Invio];

 

– evidenziare il servizio che non si arresta, tasto destro/Proprietà ed identificare il nome del servizio.

Forzare arresto servizio -Gestione Servizi
Forzare arresto servizio -Gestione Servizi

 

Una volta identificato (nel nostro esempio il servizio da arrestare è “wuauserv”) aprite un Prompt dei comandi come Amministratore e digitate:

sc queryex [servicename]

nel nostro esempio digiterò:

sc queryex wuauserv [Invio]

Identificare il parametro PID (che nel nostro esempio è 15112)

e digitare dunque taskkill /pid 15112 /f [Invio] per fermarlo.

Forzare arresto servizio -Prompt dei comandi
Forzare arresto servizio -Prompt dei comandi

Tornare nei Servizi (services.msc) per verificare se il servizio si è arrestato.

Conclusione

Abbiamo visto insieme come forzare arresto servizio Windows da Prompt dei Comandi, se conosci altri trucchetti o hai riscontrato qualche errore indicalo nei commenti.

 

Altre guide presenti nel blog:

Autore Bartolomeo

Consulente tecnico con la passione per il web e la tecnologia e tutto quello che le ronza intorno.
Nel tempo libero scrivo articoli per il mio blog su argomenti vari, in particolare su configurazione Windows, Linux e WordPress.

Condividi questo articolo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali in conformità al D.Lgs. 196/2003