google pik

Google Pik, il nuovo formato immagini. Affiancherà jpeg, png e GIF.

 

Google Pik è il nuovo progetto avviato negli studi di Mountain View, dove gli ingegneri starebbero sviluppando un nuovo formato immagine che andrà ad affiancare gli standard più diffusi come jpeg, png e GIF dovrebbe, al più presto, fare il suo ingresso Pik.

Google Pik il nuovo formato immagine

La news di Google Pik è stata presa da GitHub quando è apparso il nuovo progetto di Big G denominato “Pik” un nuovo formato lossy (con perdita di qualità) per le immagini su internet.

Poche le informazioni rilasciate

Non sono state rilasciate maggiori informazioni dedicato al nuovo progetto l’unico indizio “nuovo formato di immagine lossy per internet” senza fornire maggiori dettagli. Ciò fa ricordare, quando nel 2010 Google lancio il formato WebP, il che lascia pensare di trovarci di fronte ad un progetto simile quando lanciarono il progetto per  migliorare la fruizione delle immagini nel web, un formato aperto legato a WebP essendo anch’esso basato sul codec video VP8.

Nella descrizione del progetto si legge anche che “è ancora in fase embrionale” ma non è al momento dato sapere quale sia il vantaggio del formato Pik, rispetto al WebP.

Nel file ReadMe.md, inoltre, si nota che non si tratta di un’esclusiva Google, ma sebbene la comparsa nello spazio di GitHub lasci intendere che si tratta di un’iniziativa curata direttamente da Big G.

 

Autore Bartolomeo

Mi chiamo Bartolomeo Alberico, sono un consulente tecnico con la passione per il web e la tecnologia e tutto quello che le ronza intorno.
Nel tempo libero scrivo articoli per il mio blog su argomenti vari, in particolare su WordPress e SEO.

Condividi questo articolo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali in conformità al D.Lgs. 196/2003