Crash Stampa Win10

Crash stampa in Win10. Errore APC_INDEX_MISMATCH

Crash stampa in Win10, un nuovo problema è emerso con gli ultimi aggiornamenti cumulativi di Windows 10 distribuiti negli scorsi giorni rendono praticamente impossibile stampare, a prescindere dalla marca o modello della propria stampante, in effetti non funziona più nemmeno la stampa su PDF. 

Esiste una soluzione semplice e immediata nell’attesa di un intervento ufficiale di Microsoft.

Crash stampa in Win10 – Bug aggiornamenti

Dopo aver installato gli aggiornamenti dell’ultimo Patch Tuesday, e in seguito a diverse lamentele da parte degli utenti, la stessa Microsoft ha spiegato che potrebbe presentarsi un errore di tipo “APC_INDEX_MISMATCH con una schermata blu durante i tentativi di stampa con alcune stampanti su alcune app”.

Crash Stampa Win10 - Errori Aggiornamenti
Crash Stampa Win10 – Errori Aggiornamenti

Le patch “incriminate” che causano il crash stampa in Win10sono:

  • la KB4557957 per la versione 2004 “May 2020 Update” (build OS 19041.329)
  • la KB4560960 per la versione 1909 “October 2019 Update” e la 1903 “May 2019 Update” (build OS 18362.900 e 18363.900)
  • la KB4561608 per la versione 1809 “October 2018 Update” (build OS 17763.1282)
  • la KB4561621 per la versione 1803 “May 2018 Update” (build OS 17134.1550)
  • la KB4561602 per la versione 1709 “Fall Creators Update” (build OS 16299.1932)
  • la KB4561605 per la versione 1703 “Creators Update” (build OS 15063.2409)
  • la KB4561616 per la versione 1607 “Anniversary Update” (build OS 14393.3750)
  • la KB4561649 per la versione 1507 “Initial Release” (build OS 10240.18608)

Microsoft ha già riconosciuto il problema e ha detto che sta lavorando a una soluzione.

Come risolvere crash stampa in Win10

Fortunatamente è facile ripristinare il sistema alla normalità, almeno temporaneamente finché Microsoft non rilascerà una correzione ufficiale: basta disinstallare la patch andando su Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Windows Update > Visualizza cronologia degli aggiornamenti > Disinstalla un aggiornamento. Nella finestra che compare basta selezionare il codice qui sopra e cliccare il pulsante Disinstalla in alto.

Se invece si vuole disinstallare l’aggiornamento mediante CMD la procedura è semplicissima. Su Windows 10 20H2 basta accedere al Prompt dei comandi con i permessi di amministratore e digitare la seguente stringa, seguita da Invio:

wusa /uninstall /kb:5000802

Per chi è invece ancora su Windows 10 1909, e quindi ha installato il pacchetto KB5000808, la procedura è chiaramente la seguente:

wusa /uninstall /kb:5000808

Come verificare la versione di Win10

Basta andare su Impostazioni > Sistema > Informazioni sul sistema (bisogna scrollare fino in fondo il menu laterale). In fondo alla pagina c’è una sezione chiamata Specifiche Windows che riporta il numero di versione (le quattro cifre che abbiamo messo in grassetto all’inizio dell’articolo).

In alternativa si può anche premere WIN+R e digitare winver seguito da Invio.

Fix Stampa crash Win10 – Nuovi aggiornamenti rilasciati

Nel frattempo Microsoft ha comunicato la disponibilità di una patch risolutiva per il problema del crash stampa in Win10 relativo alle stampanti introdotto con gli aggiornamenti cumulativi dello scorso 9 marzo. Le fix definitive possono essere scaricate tramite Windows Update.

In seguito all’installazione degli update KB5000802 (Windows 10 20H2/2004), KB5000808 (Windows 10 1909/1903), KB5000822 (Windows 10 1809) e KB5000809 (Windows 10 1803), diversi utenti hanno segnalato la comparsa del famigerato BSOD (Blue Screen Of Death) con il messaggio di errore APC_INDEX_MISMATCH, quando cercano di stampare con specifiche stampanti in alcune app. Microsoft aveva pubblicato un workaround temporaneo, ma ora sono disponibili le nuove patch che correggono il bug.

Questo è l’elenco dei fix per ogni versione supportata di Windows 10:

  • Windows 10 20H2/2004: KB5001567
  • Windows 10 1909/1903: KB5001566
  • Windows 10 1809: KB5001568
  • Windows 10 1803: KB5001565

L’aggiornamento è opzionale, quindi non verrà installato automaticamente da Windows Update. L’utente deve cliccare sul pulsante “Scarica e installa”. In alternativa è possibile cercare le singole patch sul Microsoft Update Catalog.

Crash Stampa Win10 - Fix Aggiornamenti
Crash Stampa Win10 – Fix Aggiornamenti

Le fix verranno ovviamente incluse negli aggiornamenti cumulativi del 13 aprile (Patch Tuesday). Si tratta degli update che elimineranno il vecchio browser Edge dal computer e installeranno il nuovo Edge basato su Chromium (se non presente).

Microsoft ha inoltre rilasciato la build 19043.899 di Windows 10 21H1 per il canale Beta del programma Insider. Con questa build sono stati risolti diversi bug (tra cui quello relativo alle stampanti), eliminato Edge Legacy e incluso il nuovo Edge. Si tratta degli ultimi “ritocchi” prima della distribuzione prevista per aprile o maggio.

Aggiornamento (20/03/2021): Microsoft conferma che ci sono ancora problemi di stampa, come segnalato da diversi utenti. Resta valida la procedura sopra indicata di disinstallare gli aggiornamenti incriminati,

Conclusione

Per evitare il crash stampa in Win10, la soluzione più rapida è quella di disinstallare l’aggiornamento incriminato.

Attenzione: una volta disinstallato l’aggiornamento è consigliabile di nascondere quell’aggiornamento altrimenti verrà reinstallato successivamente.

Comeben saprai, Windows 10 ti consente di scegliere quando e come installare gli aggiornamenti più recenti affinché il tuo dispositivo funzioni in modo semplice e sicuro. Come in questo caso, un driver o un aggiornamento potrebbe causare problemi al PC. Per evitare che l’aggiornamento si reinstalli automaticamente, scarica questo strumento di risoluzione dei problemi. Ti consentirà di nascondere gli aggiornamenti problematici.

Autore Bartolomeo

Consulente tecnico con la passione per il web e la tecnologia e tutto quello che le ronza intorno.
Nel tempo libero scrivo articoli per il mio blog su argomenti vari, in particolare su configurazione Windows, Linux e WordPress.

Condividi questo articolo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali in conformità al D.Lgs. 196/2003