Sql Server 2019 in Linux

Sql Server 2019 in Linux. Installazione e configurazione su Ubuntu 18.04

Sql Server 2019 in Linux, si è da un’ pò di tempo che Microsoft ha  reso disponibile Sql Server 2017 e 2019 anche per Linux. Infatti è possibile installare Sql Server 2019  su Red Hat (e Centos), Suse Enterprise Linux, Ubuntu e anche su Docker 1.8 in su.

Nella seguente guida vediamo come installare Sql Server 2019 su Ubuntu 18.04 Bionic Beaver Linux.

I prerequisiti per installare SQL server su Ubuntu sono molto esigui:

  1. 2 GB di RAM
  2. creare un file system di tipo EXT4 sul quale montare la cartella /var/opt/mssql che contiene il DB
  3. Processore CPU con una velocità minima di 1,4 GHz. Ma è consigliato 2 GHz
  4. SQL Server richiede almeno 6 GB di spazio disponibile sul disco rigido

Installazione di Microsoft SQL Server 2019 su Ubuntu 18.04

I comandi necessari all’installazione sono piuttosto banali pertanto di consiglio si seguire i passaggi indicati.

Importare le chiavi GPG del repository pubblico:

wget -qO- https://packages.microsoft.com/keys/microsoft.asc | sudo apt-key add –

Registrare il repository di Microsoft SQL Server per Ubuntu con il seguente comando:

sudo add-apt-repository “$(wget -qO- https://packages.microsoft.com/config/ubuntu/18.04/mssql-server-2019.list)”

Eseguire i comandi seguenti per installare SQL Server in Linux:

sudo apt-get update
sudo apt-get install -y mssql-server

Se viene visualizzato l’errore “mssql-server : Depends: openssl (<= 1.1.0) but 1.1.0g-2ubuntu4.1 is to be installed”.  Eseguire il downgrade della versione di openssl installata nel sistema e reinstallare il server mssql.

Ecco i comandi:

wget http://archive.ubuntu.com/ubuntu/pool/main/o/openssl/openssl_1.0.2g-1ubuntu4_amd64.deb
 sudo dpkg -i openssl_1.0.2g-1ubuntu4_amd64.deb
sudo apt-get install -y  mssql-server

Con questi comandi abbiamo installato Sql Server 2019 sulla nostra macchina, ma occorre ancore eseguire la configurazione.

Configurare Sql Server in Linux su Ubuntu 18.04

Al termine dell’installazione, procediamo all’impostazione della password utente root eseguendo  mssql-conf setup con il comando:

sudo /opt/mssql/bin/mssql-conf setup

seguire le istruzioni per impostare la password dell’amministratore di sistema e scegliere l’edizione (Evaluation, Developer, Express, Web, Standard, Enterprise, Enteprise Core).

Nota: Assicurati di impostare una password complessa per l’account dell’amministratore di sistema (lunghezza minima di 8 caratteri, con lettere sia maiuscole che minuscole, cifre in base 10 e/o simboli non alfanumerici).

Al termine della configurazione, verificare che il servizio mssql-server sia in esecuzione:

systemctl status mssql-server –no-pager

Se hai intenzione di collegarti all’istanza Sql Server in remoto  potrebbe essere necessario aprire anche la porta TCP di SQL Server (per impostazione predefinita, la 1433) sul firewall.

Sql Server 2019 in Linux: installazione di MS SQL e unixODBC

Per creare un database, eseguire un restore o backup oppure lanciare delle query da terminale è necessario connettersi con uno strumento in grado di eseguire istruzioni Transact-SQL nel server SQL.

La procedura seguente installa gli strumenti da riga di comando di SQL Server: sqlcmd e bcp.

Configurare mssql-tools in Ubuntu

Importare le chiavi GPG del repository pubblico:

curl https://packages.microsoft.com/keys/microsoft.asc | sudo apt-key add –

Registrare il repository Microsoft per Ubuntu:

curl https://packages.microsoft.com/config/ubuntu/18.04/prod.list | sudo tee /etc/apt/sources.list.d/msprod.list

Aggiornare l’elenco dei repository ed eseguire il comando di installazione con il pacchetto per sviluppatori unixODBC:

sudo apt-get update
sudo apt-get install mssql-tools unixodbc-dev

Aggiungere /opt/mssql-tools/bin/ alla variabile di ambiente PATH in una shell Bash.

Modificare PATH nel file ~/.bash_profile con il comando seguente:

echo ‘export PATH=”$PATH:/opt/mssql-tools/bin”‘ >> ~/.bash_profile

Per rendere sqlcmd/bcp accessibile dalla shell Bash per le sessioni interattive/non di accesso, modificare PATH nel file ~/.bashrc con il comando seguente:

echo ‘export PATH=”$PATH:/opt/mssql-tools/bin”‘ >> ~/.bashrc
source ~/.bashrc

Conclusione

Ottimo, abbiamo installato e configurato Sql Server 2019 in Linux, su Ubuntu 18.04. Ora fai il test di connessione all’istanza Sql Server:

sqlcmd -S localhost -U SA -P ‘<YourPassword>’

Microsoft ha fatto grandi passi verso il mondi Linux, dai uno sguarda a questi post che possono esserti utile:

  1. Installare Bash Linux su Win10. Tutti gli step da seguire.
  2. Accedere file Linux da Windows con Win 10 Build 1903

Sei invece vuoi leggere altri post presenti in questo blog ti lascio alcuni link:

Autore Bartolomeo

Consulente tecnico con la passione per il web e la tecnologia e tutto quello che le ronza intorno.
Nel tempo libero scrivo articoli per il mio blog su argomenti vari, in particolare su configurazione Windows, Linux e WordPress.

Condividi questo articolo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali in conformità al D.Lgs. 196/2003