Installare VMware Tools su Ubuntu Linux

Installare VMware Tools su Ubuntu Linux. Procedura da seguire.

Come installare VMware Tools su Ubuntu? Prima di vedere tutti i passaggi da seguire a cosa servono i tool di VMware?

Servono per migliorare l’esperienza nell’utilizzo  della tua macchina virtuale consentendoti di condividere appunti e cartelle tra le VM e il tuo host.

Nel  precedente tutorial, hai imparato a installare VMware Workstation su Ubuntu . È possibile migliorare ulteriormente le funzionalità delle macchine virtuali installando VMware Tools.

In questo articolo, evidenzieremo l’importanza degli strumenti VMware, le funzionalità che offre e il metodo per installare gli strumenti VMware su Ubuntu o qualsiasi altra distribuzione Linux.

Installare VMware Workstation su Ubuntu. Tutti i passaggi da seguire.

 

Strumenti VMware: panoramica e funzionalità

Per ovvi motivi, la macchina virtuale (il tuo SO Guest) non si comporterà esattamente come l’host. Ci saranno alcune limitazioni in termini di prestazioni e funzionamento. Ed è per questo che è stata introdotta una serie di utility (VMware Tools).

Gli strumenti VMware aiutano a gestire il sistema operativo guest in modo efficiente migliorando allo stesso tempo le sue prestazioni, ma parliamo dei dettagli:

  • Sincronizza il tempo tra il sistema operativo guest e l’host per semplificare le cose.
  • Sblocca la possibilità di passare messaggi dal sistema operativo host al SO guest. Ad esempio, si copia un testo sull’host negli Appunti e si può facilmente incollarlo nel SO guest.
  • Abilita l’audio nel SO guest.
  • Migliora la risoluzione video.
  • Migliora il movimento del cursore.
  • Corregge dati di velocità di rete errati.
  • Elimina la profondità del colore inadeguata.

Queste sono le principali modifiche che si verificano quando si installano strumenti VMware sul sistema operativo Guest.

Nel datteglio:

Driver di dispositivo VMware: dipende molto dal sistema operativo. La maggior parte dei principali sistemi operativi include driver di periferica per impostazione predefinita. Quindi, non è necessario installarlo separatamente. Questo in genere coinvolge il driver di controllo della memoria s, il driver del mouse, il driver audio, il driver NIC, il driver VGA e così via.

Processo utente VMware: è qui che le cose diventano davvero interessanti. Con questo, si ottiene la possibilità di copia-incolla e trascinamento tra l’host e il sistema operativo guest. In pratica puoi copiare e incollare il testo dall’host alla macchina virtuale o viceversa.

Puoi trascinare e rilasciare i file. Inoltre, abilita il rilascio / blocco del puntatore quando non è installato un driver SVGA.

Gestione del ciclo di vita degli strumenti di VMware : daremo un’occhiata a come installare gli strumenti VMware di seguito, ma questa funzionalità consente di installare / aggiornare facilmente gli strumenti VMware nella macchina virtuale.

Cartelle condivise : oltre a queste, gli strumenti VMware consentono anche di avere cartelle condivise tra il SO guest e l’host.

Come installare VMware Tools su Ubuntu e altre distribuzioni Linux

Nota: per i sistemi operativi guest Linux, è necessario aver già installato la suite “Open VM Tools”, eliminando la necessità di installare gli strumenti VMware separatamente , il più delle volte .

Quando installi un SO guest, riceverai un messaggio come un aggiornamento software o un popup che ti dice di installare gli strumenti VMware se il sistema operativo supporta Easy Install .

Installare VMware Tools su Ubuntu automaticamente
Installare VMware Tools su Ubuntu automaticamente

Se non si ottiene nessuno di questi pop up – o opzioni per installare facilmente strumenti VMware. Devi installarlo manualmente.

Installare VMware Tools su Ubuntu manualmente

Ecco come farlo:

  1.  Avviare VMware Workstation Player.
  2. Dal menu, navigare attraverso Virtual Machine -> Installa strumenti VMware . Se lo hai già installato e desideri riparare l’installazione, osserverai la stessa opzione per apparire come ” Reinstallare gli strumenti VMware “.
  3. Una volta cliccato, osserverai un CD / DVD virtuale montato nel sistema operativo guest.
  4. Aprilo e copia / incolla il file tar.gz in qualsiasi posizione a tua scelta ed estrailo, qui scegliamo il Desktop
  5. Dopo l’estrazione, avvia il terminale e vai alla cartella interna digitando il seguente comando:

cd Desktop / VMwareTools-10.3.2-9925305 / vmware-tools-distrib

Installare VMware Tools su Ubuntu manualmente
Installare VMware Tools su Ubuntu manualmente

È necessario controllare il nome della cartella e il percorso nel tuo caso, a seconda della versione e del punto in cui è stato estratto, potrebbe variare.

6. Ora, digita semplicemente il seguente comando per avviare l’installazione:

sudo ./vmware-install.pl -d

Ti verrà chiesta la password per il permesso di installare, digitarla e dovresti essere a posto.

Questo è tutto. Hai fatto. Queste serie di passaggi dovrebbero essere applicabili a quasi tutti i sistemi operativi guest basati su Ubuntu. Se si desidera installare strumenti VMware su Ubuntu Server o qualsiasi altro sistema operativo.

Conclusione

L’installazione di strumenti VMware su Ubuntu Linux è abbastanza semplice. Se hai ancora bisogno di aiuto o hai un suggerimento riguardo l’installazione, scrivimi nei commenti qui sotto.

 

Autore Bartolomeo

Mi chiamo Bartolomeo Alberico, sono un consulente tecnico con la passione per il web e la tecnologia e tutto quello che le ronza intorno.
Nel tempo libero scrivo articoli per il mio blog su argomenti vari, in particolare su WordPress e SEO.

Condividi questo articolo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali in conformità al D.Lgs. 196/2003