Installare Doggo su Ubuntu

Installare Doggo su Ubuntu 20.04. Utilità di ricerca DNS

Vediamo come installare Doggo su Ubuntu, moderna utility di ricerca DNS da riga di comando simile a dig, con output colorato, supporto per i protocolli DNS-over-TLS e DNS-over-HTTPS e altro ancora.

Cos’è Doggo?

Doggo è un moderno client DNS della riga di comando (come dig) scritto in Golang. Emette informazioni in modo conciso e supporta anche protocolli come DoH, DoT. Esegue le ricerca DNS e visualizza le risposte restituite dai server dei nomi su cui è stata eseguita una query, utili per risolvere i problemi DNS.

  • Supporta il formato JSON- può essere utile durante la scrittura di script.
  • Ha il supporto per più protocolli di trasporto:
    • DNS su HTTPS (DoH)
    • DNS su TLS (DoT)
    • DNS su TCP
    • DNS su UDP
  • Supporta ndots e configurazioni di ricerca da o argomenti della riga di comando.resolv.conf
  • Supporta più resolver contemporaneamente.
  • Supporta IPv4 e IPv6 entrambi.

Come installare Doggo su Ubuntu

La home page del progetto contiene istruzioni per installare Doggo su Ubuntu e derivate utilizzando file binari precompilati (in /usr/local/bin), utilizzando Docker, Snap Store, AURo costruendolo dall’origine. Puoi anche andare alla pagina delle versioni per scaricare la fonte o i binari per Linux, macOS e Windows (con amd64 e arm64 disponibili per Linux e macOS).

Qui il comando per installare Doggo su Ubuntu:

$ cd "$(mktemp -d)"
$ curl -sL "https://github.com/mr-karan/doggo/releases/download/v0.3.7/doggo_0.3.7_linux_amd64.tar.gz" | tar xz
$ mv doggo /usr/local/bin
# doggo should be available now in your $PATH
$ doggo

Installare Doggo su Ubuntu con Snap

Se stai eseguendo Ubuntu 16.04 LTS (Xenial Xerus) o versioni successive, tra cui Ubuntu 18.04 LTS (Bionic Beaver) e Ubuntu 20.04 LTS (Fossa Focale),non è necessario fare nulla. Snap è già installato e pronto all’applicazione.

Per le versioni di Ubuntu tra 14.04 LTS (Trusty Tahr) e 15.10 (Wily Werewolf) che non includono snap per impostazione predefinita, snap può essere installato dal Centro software Ubuntu cercando snapd.

Puoi seguire la seguente guida.

Installare Doggo su Ubuntu tramite pacchetti Snap

Per installare doggo su Ubuntu con Snap, è sufficiente utilizzare il comando seguente:

sudo snap install doggo

Installare Doggo su Docker

Docker

Le immagini sono ospitate nel Github Container Registry (ghcr.io). È possibile visualizzare tutti i tag qui. Supporta anche ARM in modo da poter far girare un contenitore sull’RPi per eseguire le ricerca DNS.

Pull

docker pull ghcr.io/mr-karan/doggo:latest

Running

docker run ghcr.io/mr-karan/doggo:latest mrkaran.dev @1.1.1.1 MX

Come utilizzare Doggo

Per utilizzare Doggo, tutto ciò che devi fare è passare il nome host a cui vuoi eseguire una query come argomento della riga di comando e lo strumento da riga di comando richiederà i record A:

doggo duckduckgo.com

Se lo si desidera, è possibile specificare più nomi host di cui eseguire una query. Basta separarli da uno spazio.

È possibile richiedere un particolare tipo di record passandolo sulla riga di comando, prima o dopo il nome di dominio. Ad esempio, per richiedere record ANS e MX per il duckduckgo.com dominio:

doggo duckduckgo.com A NS MX

È inoltre possibile specificare un server DNS da utilizzare per le richieste, ad esempio per utilizzare il DNS Cloudflare:

doggo duckduckgo.com @1.1.1.1

È inoltre possibile utilizzare argomenti della riga di comando in formato lungo per specificare il tipo di record (-t / --type, server DNS (-n / --nameserver), class (-c / --class) e hostname per eseguire query (-q / --query). Vedi l’aiuto di Doggo per i dettagli.

Per impostazione predefinita, doggo invia le query su UDP. Per inviarli tramite TCP, specificare il resolver DNS utilizzando @tcp://, in questo modo (ad esempio per il resolver DNS 1.1.1.1 di Cloudflare):

doggo duckduckgo.com @tcp://1.1.1.1

Per l’invio di query tramite DoT (DNS-over-TLS; per impostazione predefinita viene utilizzata la porta 853), specificare il resolver DNS utilizzando @tls://, ad esempio:

doggo duckduckgo.com @tls://@1.1.1.1

Per eseguire una query su un nome host utilizzando DoH (DNS-over-HTTPS), sarà necessario spettrale il resolver DoH utilizzando @https://, ad esempio utilizzando il resolver DNS-over-HTTPS Cloudflare:

doggo duckduckgo.com @https://cloudflare-dns.com/dns-query

Doggo è disponibile anche come strumento web, presso https://doggo.mrkaran.dev/

Conclusione

Abbiamo visto come installare Doggo su Ubuntu utilizzando vari metodi. Se hai problemi scrivimi nel commenti.

Autore Bartolomeo

Consulente tecnico con la passione per il web e la tecnologia e tutto quello che le ronza intorno.
Nel tempo libero scrivo articoli per il mio blog su argomenti vari, in particolare su configurazione Windows, Linux e WordPress.

Condividi questo articolo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali in conformità al D.Lgs. 196/2003